OBBLIGO VACCINALE E CONTINUITA’ EDUCATIVA. L’INTERROGAZIONE URGENTE DEL M5S. LA RISPOSTA DEGLI UFFICI

Al Signor Sindaco

per il tramite del Presidente del Consiglio

e p.c. Dirigente del Gabinetto del Sindaco

Interrogazione urgente a risposta scritta

Oggetto: obbligo vaccinale – continuità educativa.

Ai sensi degli artt. 68, comma 2, e 69, comma 2, del Regolamento del Consiglio Comunale, il sottoscritto Consigliere,

PREMESSO

  • – vista la normativa in materia di obbligo vaccinale (D.L. n. 73/2017, convertito nella legge n. 119 del 31 luglio 2017), per la popolazione con età compresa tra 0 e 16 anni, il cui assolvimento costituisce condizione necessaria e vincolante ai fini dell’accesso agli asili nido e alle scuole dell’infanzia;
  • – considerato che la normativa predetta sembra prevedere che al 10 marzo 2018, i minorenni di fascia 0-6, non in regola con la documentazione oggetto di autocertificazione, vengano allontanati dalle strutture educative e scolastiche;
  • – evidenziato che la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia sancisce tra i suoi principi fondamentali il superiore interesse dei minori, così come, all’art. 28, il diritto all’istruzione;
  • – il mancato completamento dell’anno scolastico così come l’allontanamento forzato dalla propria scuola costituirebbe per il minore un grave trauma oltre che un danno sul piano educativo;

INTERROGA IL SINDACO E LA GIUNTA

sui seguenti quesiti:

  • Se è nelle intenzioni di codesto Ente dar luogo all’allontanamento coattivo dei minori non in regola con la documentazione vaccinale;
  • Se sì, con quale modalità si intende procedere;
  • Quanti minori risultano ad oggi non in regola con la documentazione vaccinale;
  • Non si conviene con le valutazioni di cui in premessa e la necessità di garantire il minore da danni di natura psicologica e di consentire il completamento del percorso educativo;
  • In caso di risposta negativa, sulla base di quale presupposto.

Perugia, 01/03/2018

Il Consigliere

Cristina Rosetti

LA RISPOSTA DEGLI UFFICI

Risposta Rosetti vaccinazioni

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *