PARTE I: INCARICHI

Nel contesto dell’organizzazione del Meetup sono previste le seguenti figure di riferimento:

  1. Utente Web – Simpatizzante

  2. Attivo

  3. Gruppo Stampa e Comunicazione politica

  4. Responsabili Web e Team Web informatico

  5. Organizer Meetup

  6. Responsabili dei Gruppi di Lavoro

  7. Responsabile del Gruppo accoglienza

  8. Responsabili di zona

 

==============================================================

 

A – UTENTE WEB – SIMPATIZZANTE

  1. Il ruolo di Utente web e/o Simpatizzante è aperto a tutti gli interessati.
  2. Non possono essere iscritti al Meetup http://www.meetup.com/grilliperugia/ coloro i quali, ancorché residenti in altri comuni, risultassero iscritti ad altri Meetup presenti nello stesso Comune di Perugia che utilizzino il nome ed il logo del MoVimento 5 Stelle.
  3. L’iscrizione al Meetup deve essere fatta usando il proprio Nome e Cognome senza usare nomi di fantasia, abbreviazioni, pseudonimi e/o soprannomi, allegando al profilo una foto del viso ben visibile (tipo foto tessera carta identità).
  4. Ogni nuova iscrizione è considerata valida provvisoriamente fino a che non verrà confermata dall’assemblea degli attivi.
  5. Diventano Utenti Web coloro che si iscrivono al sito http://www.meetup.com/grilliperugia/, oppure quanti si avvicinano ad altri membri dell’organizzazione in qualsiasi occasione, come gli incontri in piazza, assemblee, ecc.
  6. I Simpatizzanti non hanno accesso alla sezione del sito riservata agli Attivi; non possono promuovere iniziative autonome utilizzando il nome del Meetup.
  7. I Simpatizzanti possono: leggere e scrivere nei forum, partecipare alle Assemblee pubbliche ed alle iniziative del Meetup quali ad esempio banchetti in piazza, eventi, Gruppi di Lavoro.

 

B – ATTIVO

  1. Gli Attivi promuovono, organizzano e partecipano alle iniziative del Meetup.
  2. Il ruolo di Attivo è riservato a persone residenti oppure domiciliate nel Comune di Perugia la cui iscrizione sia stata convalidata dal Blog nazionale http://www.beppegrillo.it/ .
  3. I requisiti necessari per l’assunzione del ruolo di Attivo vengono conseguiti con le modalità indicate di seguito: Può assumere il ruolo di Attivo colui che, nell’arco di due mesi, abbia partecipato attivamente ad almeno quattro iniziative del Meetup a calendario (esempi: partecipazione attiva a Gruppi di Lavoro, frequentazione delle Assemblee pubbliche, partecipazione a banchetti in piazza ed altre iniziative del Meetup).
  4. Il ruolo di Attivo viene assegnato dall’Assemblea degli Attivi.
  5. Non possono diventare Attivi:
    1. gli scritti a partiti politici, e/o ad associazioni oppure a gruppi o organizzazioni che siano in aperto contrasto con i principi del MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo: Carta di Firenze (http://www.beppegrillo.it/listeciviche/la-carta-di-firenze.html ), Non Statuto (http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Regolamento- Movimento-5-Stelle.pdf ), Programma Nazionale (http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf );
    2. gli scritti a partiti politici, e/o ad associazioni oppure a gruppi o organizzazioni che siano in aperto contrasto con i programmi elaborati a livello locale;
    3. coloro che hanno fatto parte con ruoli di responsabilità a partiti politici nei tempi e modi specificati dal regolamento nazionale vigente;
    4. coloro che hanno fatto parte di associazioni in contrasto con i principi del MoVimento, con la Carta di Firenze, il Non Statuto ed il Programma, nonché associazioni segrete, iniziatiche e di fratellanza, la cui iscrizione o appartenenza – in tutte le situazioni sopra elencate – sia risultata posteriore alla presentazione, promossa da questo Meetup n. 53, della Lista certificata da Beppe Grillo per le elezioni comunali del 2009;

B.1 – Diritti degli Attivi:

Ciascun Attivo ha il diritto di:

  1. portare nell’organizzazione del Meetup la propria esperienza e le proprie competenze;
  2. partecipare alla redazione dell’Ordine del Giorno delle Assemblee Generali e degli Attivi;
  3. proporre delibere alle Assemblee Pubbliche e degli Attivi;
  4. partecipare alle votazioni delle Assemblee Pubbliche e degli Attivi;
  5. accedere ad un’area riservata del sito http://www.meetup.com/grilliperugia/, contenente documenti, delibere, rendiconti e registri del Meetup; aprire discussioni sul Meetup ed accedere agli altri strumenti web.

B.2- Doveri di tutti gli iscritti al MeetUp

Ciascun membro del Meetup ha il dovere di:

  1. Non divulgare informazioni riservate di cui è venuto a conoscenza;
  2. Contribuire secondo disponibilità personali al sostentamento economico del Meetup;
  3. Criticare pensieri, contributi ed attività in modo costruttivo;
  4. Attenersi ed eseguire le decisioni dell’Assemblea Pubblica e degli Attivi;
  5. Non comunicare a nome del Meetup (e tanto meno a nome del MoVimento 5 Stelle) salvo quanto indicato dal punto B.3;
  6. Sostenere, secondo le proprie attitudini e possibilità, la politica del Meetup e le iniziative che la realizzano;
  7. Compilare il modulo privacy/liberatoria/dati personali;
  8. Osservare il rispetto e la tolleranza reciproca, evitare linguaggi o scritti offensivi;

B.2.1- Doveri degli Attivi:

In particolare gli attivi devono:

  1. Partecipare alle Assemblee degli Attivi ed alle attività del Meetup;
  2. Continuare a rispettare tutti i doveri dei simpatizzanti oltre a quelli sopra descritti.

B.3 – Delegati alle pubbliche relazioni.

Sono individuati, nell’ambito del gruppo stampa e comunicazione politica, coloro i quali avranno titolo per comunicare in nome e per conto del movimento 5 stelle di Perugia e dei portavoce, agli organi di stampa e informazione. I nominativi saranno approvati in sede di assemblea degli attivi.

B.4 – Decadenza dal ruolo di Attivo.

  1. L’Assemblea degli Attivi può esautorare un Attivo dal ruolo per gravi e comprovate incompatibilità con i principi ispiratori del MoVimento5Stelle.
  2. Viene meno il ruolo di Attivo anche nei seguenti casi:
    1. Recesso spontaneo e/o cancellazione dal Meetup;
    2. Inattività protratta per oltre due mesi senza adeguata motivazione.
  3. L’Assemblea degli Attivi può esautorare un Attivo dal ruolo anche per gravi violazioni del presente Modello Organizzativo.

 

FIGURE RESPONSABILI

C – GRUPPO STAMPA E COMUNICAZIONE POLITICA.

Compiti e composizione

  1. Il gruppo Stampa e comunicazione politica coordina le operazioni necessarie, raccoglie i comunicati proposti dagli Attivi e/o i Portavoce e risponde ufficialmente alle richieste informative che arrivano al Meetup e dal MoVimento 5 Stelle.
  2. Nell’ambito del gruppo sono individuati coloro i quali hanno le credenziali di accesso all’account Facebook del Meetup e del MoVimento 5 Stelle Perugia, ne aggiornano i contenuti approvati dal gruppo
  3. Nell’ambito del gruppo sono altresì individuati i delegati alle pubbliche relazioni e che potranno rilasciare dichiarazioni in nome e per conto del movimento 5 stelle di Perugia e che saranno resi noti a tutti gli attivi.
  4. Il Responsabile Stampa e Il Responsabile comunicazione politica/istituzionale sono scelti dal gruppo stampa e comunicazione politica tra i suoi membri e proposti all’assemblea degli attivi che li potrà ratificare.
  5. Il Responsabile comunicazione politica/istituzionale esamina lo scenario politico contingente e valuta la linea di comunicazione politica/istituzionale interfacciandosi con i portavoce.
  6. Il Responsabile Stampa provvede all’invio dei comunicati e degli articoli agli organi di stampa.
  7. L’invio degli articoli e dei comunicati stampa non potrà avvenire se non approvati dal Responsabile comunicazione politica/istituzionale.
  8. Non possono assumere il ruolo di Responsabile Stampa e/o Responsabile Comunicazione Politica/Istituzionale i membri Attivi ricoprenti cariche pubbliche elettive.

 

D – RESPONSABILE WEB E TEAM WEB INFORMATICO.

  1. Il Responsabile Web è scelto dall’Assemblea degli Attivi nell’insieme dei membri del gruppo stampa e comunicazione politica.
  2. Crea, gestisce e modifica i siti web esistenti e quelli che saranno eventualmente creati in futuro in accordo con il gruppo Stampa e Comunicazione Politica
  3. E’ responsabile della gestione e del rinnovo dei domini e della piattaforma decisionale, nonchè degli altri strumenti web anche adottati in seguito.
  4. Il RESPONSABILE WEB E TEAM WEB INFORMATICO può proporre all’assemblea di delegare la gestione di uno o più strumenti di cui è e rimane responsabile.

 

E – ORGANIZER MEETUP.

  1. L’Organizer del Meetup, è scelto, tra gli Attivi, dall’Assemblea degli Attivi.
  2. Convoca incontri del Meetup e assemblee degli attivi su proposta degli attivi, dei portavoce e dei responsabili dei gruppi di lavoro.
  3. Tiene aggiornati il Registro degli Incarichi ed il Registro delle Presenze.
  4. Non possono assumere il ruolo di Organizer il Responsabile Stampa e il responsabile Comunicazione Politica/Istituzionale nonché i membri Attivi ricoprenti cariche pubbliche.
  5. L’ Organizer può vedersi revocare il mandato dall’Assemblea degli Attivi mediante mozione di sfiducia deliberata a maggioranza di 2/3.

L’ Organizer ha un incarico di durata annuale con possibilità di rinnovo, ad ogni scadenza, da parte dell’Assemblea degli Attivi.

  1. Co-Organizer del Meetup, due figure supplenti e garanti della password. Sostituiscono l’organizer se assente e verificano l’integrità della password con controlli periodici. Queste due figure seguono lo stesso iter di nomina, decadenza e incompatibilità dell’Organizer stesso e vengono nominate dall’assemblea su proposta dell’organizer.

 

F – RESPONSABILI DEI GRUPPI DI LAVORO

  1. I Responsabili dei Gruppi, sono scelti nell’ambito dei Gruppi di Lavoro e svolgono la funzione di portavoce del proprio Gruppo.
  2. I Responsabili dei Gruppi:
    1. Convocano incontri tematici nel Meetup indicando contenuto e finalità ed Inseriscono sondaggi sul Meetup.
    2. Convocano, organizzano e conducono assemblee pubbliche su argomenti inerenti alle tematiche del gruppo previo accordo con il gruppo stampa e comunicazione politica/istituzionale.
    3. Si attivano per il coinvolgimento della cittadinanza alle attività del movimento 5 stelle
    4. Collaborano con l’ Organizer, anche mediante incontri periodici, alla stesura di Ordini del Giorno, e coadiuvano l’ Organizer su tutti gli aspetti organizzativi generali non espressamente indicati nel presente modello organizzativo.
    5. Aiutano l’ufficio stampa con bozze di articoli scritti insieme al proprio gruppo di lavoro e devono essere di supporto ai portavoce.

 

G- RESPONSABILE DEL GRUPPO ACCOGLIENZA

  1. Ha il compito di raccogliere i nominativi dei neo iscritti al meetup, dei simpatizzanti e quelli suggeriti degli altri responsabili dei gruppi di lavoro.
  2. Organizza periodicamente incontri al fine di divulgare le finalità e gli obbiettivi del movimento, le attività del meetup, nonché i contenuti del presente regolamento.
  3. Coordina l’attività dei nuovi iscritti indirizzandoli nei gruppi di lavoro secondo le loro capacità ed interessi, illustrando l’attività dei gruppi e il regolamento del Meetup; dovrà mantenere un costante rapporto e promuovere iniziative per i nuovi venuti al fine di valutarne le capacità.

 

H – RESPONSABILI DI ZONA

  1. Sono scelti tra gli attivi e designati dall’assemblea degli attivi così come il loro coordinatore responsabile.
  2. Hanno la funzione di raccogliere informazioni di carattere politico-strategico delle zone di propria competenza.
  3. Trasmettono tutte le informazioni utili ai gruppi di lavoro tematici e al gruppo stampa e comunicazione politica/istituzionale
  4. Convocano, organizzano e conducono assemblee pubbliche su argomenti inerenti alle problematiche della zona, previo accordo con il gruppo stampa e comunicazione politica/istituzionale.
  5. Si attivano per il coinvolgimento della cittadinanza alle attività del movimento 5 stelle

 

PARTE II: ORGANI

 

Nel contesto dell’organizzazione del Meetup sono previstI I seguenti Organi:

A – ASSEMBLEA DEGLI ATTIVI.

B – ASSEMBLEA PUBBLICA

C – GRUPPI DI LAVORO.

 

=====================================================================

 

A – ASSEMBLEA DEGLI ATTIVI.

  1. L’Assemblea degli Attivi è l’organo sovrano del Meetup.
  2. Partecipano all’Assemblea degli Attivi tutti gli iscritti al Meetup http://www.meetup.com/grilliperugia/ che abbiano conseguito il ruolo di Attivo.
  1. Approva gli impegni più rilevanti per il Meetup, compresi la partecipazione ed il sostegno a campagne e lotte politiche.
  2. Delibera la costituzione di Gruppi di Lavoro;
  3. Assegna o fa decadere qualsiasi incarico.

Procedure: convocazione e decisioni.

Le Assemblee degli Attivi sono convocate:

  1. Dall’ Organizer su propria iniziativa o su richiesta di almeno 1/3 degli Attivi.
  2. Da ciascun Coordinatore dei Gruppi di Lavoro (previa decisione del Gruppo di Lavoro).
  3. La convocazione indica chiaramente a tutti i membri Attivi, data, luogo, orari ed Ordine del Giorno dell’Assemblea e viene pubblicata con almeno cinque giorni di preavviso, salvo situazione d’urgenza.
  4. Tutte le riunioni dell’Assemblea degli Attivi sono valide con la presenza di almeno 1/3 degli Attivi.
  5. Ogni punto all’ O.d.g. viene prima discusso ed approvata a maggioranza semplice, salvo la decadenza dagli incarichi e dal ruolo di Attivo per cui è richiesta la maggioranza dei 2/3 dell’Assemblea.

 

B – ASSEMBLEA PUBBLICA

  1. L’Assemblea pubblica è aperta a tutti gli interessati.
  2. Essa è lo strumento principale del Meetup per raccogliere istanze, proposte, richieste provenienti dalla Cittadinanza per tradurle in azioni politico/amministrative.
  3. Le Assemblee pubbliche sono organizzate con una cadenza tale da permettere un contatto continuo tra il Meetup e la Cittadinanza.
  4. L’Assemblea pubblica può essere consultiva o deliberativa su questioni che riguardano la Cittadinanza.
  5. L’Assemblea degli Attivi decide di volta in volta se l’Assemblea pubblica è consultiva o deliberativa.
  6. Con cadenza bimestrale è convocata un’assemblea pubblica alla presenza dei portavoce eletti.

Modalità di convocazione e gestione delle Assemblee degli Attivi e delle Assemblee Pubbliche

Ordine del Giorno.

  1. Possono redigere l’Ordine del Giorno l’Assemblea degli Attivi e/o i Responsabili dei Gruppi.
  2. L’Ordine del Giorno deve essere disponibile almeno cinque giorni prima della data dell’assemblea, salvo casi di urgenza
  3. Vengono nominati uno o più Moderatori che: gestiscono interventi e repliche, registrano le prenotazioni per gli interventi, concedono la parola secondo l’ordine di prenotazione, assicurano il silenzio degli uditori, controllano e gestiscono i tempi

Modalità di svolgimento.

Viene nominato, di volta in volta, un Verbalizzante che registra le presenze comunicandole all’ORGANIZER Meetup che provvede ad aggiornare la lista dei RSVP sul Meetup. All’inizio dell’Assemblea : viene letto l’Ordine del Giorno e vengono presentati i relatori; vengono presentate eventuali mozioni la cui discussione e deliberazione va previamente votata dall’Assemblea; gli interventi e le repliche vengono richiesti al Moderatore; se non diversamente specificato, ogni intervento ha durata massima di cinque minuti, ogni replica ha durata massima di tre minuti.

Registro delle presenze.

Viene istituito, redatto ed aggiornato un Registro delle Presenze, in cui sono riportate le presenze dei singoli ad Assemblee, banchetti di piazza ed attività del Meetup. Il Registro delle Presenze viene consultato da tutti gli interessati secondo necessità.

Verbalizzazione assemblee

Il membro tra gli attivi che verbalizza i contenuti delle assemblee è scelto, di volta in volta, dall’Assemblea stessa. Il verbalizzante redige il verbale delle Assemblee ed invia i verbali al Gruppo Stampa e Comunicazione Politica per la pubblicazione sul Meetup.

 

C – GRUPPI DI LAVORO.

  1. Le tematiche trattate dai Gruppi di Lavoro sono decise dall’Assemblea degli Attivi in accordo con i Portavoce.
  2. Ogni Cittadino può prendere parte ai Gruppi di Lavoro, salvo approvazione del Gruppo stesso.
  3. Ogni Gruppo di Lavoro è libero di scegliere l’organizzazione interna, fatte salve le seguenti indicazioni:
    1. Ogni Gruppo di Lavoro indica un Responsabile ed un vice purché membro Attivo.
    2. Il Responsabile del gruppo ha un mandato di sei mesi rinnovabile su decisione del Gruppo .
    3. Il Responsabile ed il vice possono vedersi revocato il mandato dall’Assemblea degli Attivi, attraverso una Mozione di Sfiducia.
  4. Su indicazione del Gruppo di Lavoro o su richiesta dell’Assemblea degli Attivi, il Responsabile ha il compito di riferire periodicamente all’Assemblea degli Attivi.
  5. I Gruppi di Lavoro saranno, nei limiti delle loro competenze e capacità, di supporto ai Portavoce eletti nelle varie cariche istituzionali.

5 – ORGANIGRAMMA DEL MEETUP.

  1. Viene istituito, redatto ed aggiornato dall’Organizer un Registro degli Incarichi in cui sono riportati l’elenco degli incarichi e gli aventi titolo.
  2. Il Registro viene consultato da tutti gli interessati.

DISPOSIZIONI FINALI

  1. Qualsivoglia futura modifica e/o integrazione al presente modello organizzativo verrà sottoposta all’Assemblea degli Attivi e discussa entro 15 giorni dalla sua presentazione.
  2. Con apposito regolamento da approvarsi mediante successivo dibattito ed apposita Assemblea verranno stabilite le norme per la presentazione delle candidature ai futuri impegni elettorali, rispettando le linee guida, i principi ed i requisiti espressi da Beppe Grillo sul Blog nazionale.
  3. Il presente modello organizzativo, essendo vincolante nei confronti dei soli iscritti al MoVimento 5 Stelle, nonché dei soli iscritti a questo Meetup, nonché dei soli residenti o domiciliati nel Comune di Perugia, verrà pertanto sottoposto esclusivamente al voto di coloro che :
    1. siano iscritti al MoVimento 5 Stelle tramite il portale nazionale;
    2. siano iscritti a questo Meetup e non iscritti ad altri Meetup che utilizzino nome e logo del MoVimento 5 Stelle nel Comune di Perugia;
    3. siano residenti o domiciliati nel Comune di Perugia.