EDILIZIA SCOLASTICA: COSA SI STA FACENDO?

Purtroppo, lo stato delle scuole nel nostro Comune è tutt’altro che roseo. Difetti di manutenzione ordinaria e straordinaria, problemi strutturali, barriere architettoniche: queste le denunce di molti cittadini e anche di Istituti scolastici. Contenziosi sulla manutenzione vi sono per l’edificio che ospita le Scuole Bernardino di Betto e S. Paolo, una richiesta di intervento urgente per l’edificio scolastico Ciabatti-Montessori, in cui si contesta la scarsa manutenzione ordinaria e la necessità di intervento del Comune stesso per fini di pulizia e disinfestazione. Tanti altri edifici in condizioni precarie.

Ma Renzi tempo fa annunciò progetti per Scuole Nuove, Scuole Sicure, Scuole Sostenibili; finanziamenti dello Stato per manutenzioni ordinarie, straordinarie, messe in sicurezza e impianti per il risparmio energetico. Linee di finanziamento a coprire i progetti delle delle Amministrazioni competenti.

Sull’edilizia scolastica, due nostre azioni. Un’interrogazione per capire bene lo stato dell’arte, i progetti presentati e i finanziamenti ottenuti e un ordine del giorno, che impegna il Sindaco e la Giunta ad elaborare un piano di interventi, partendo da quelli urgenti, che garantisca lo svolgimento dell’attività didattica in piena sicurezza, già dal prossimo anno scolastico 2015-2016.

L’INTERROGAZIONE

INTERROGAZIONE EDILIZIA SCOLASTICA

L’ORDINE DEL GIORNO

ODG EDILIZIA SCOLASTICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *