PERUGIA. DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE. LA GIUNTA ROMIZI AVRA’ ATTUATO GLI INDIRIZZI DEL CONSIGLIO?

A tre anni e mezzo dall’inizio della consiliatura (giugno 2014), il M5S chiede conto alla Giunta Romizi dello stato di attuazione degli indirizzi definiti dal Consiglio Comunale con le plurime deliberazioni adottate. Ad ogg, infatti, nonostante plurime richieste del M5S, in sede di conferenza dei gruppi consiliari al Presidente Varasano, lo stesso non ha provveduto a relazionare alcunché. E, allora, il M5S scrive direttamente al Sindaco Romizi e al Segretario Generale, per conoscere l’esatto stato di attuazione delle predette deliberazioni, da parte degli assessorati e degli uffici competenti. A causa della mancanza di una serie opposizione e di una maggioranza addomesticata agli ordini delle giunte che si sono susseguite, negli ultimi trent’anni, abbiamo assistito ad una progressiva perdita di autorevolezza, autonomia ed indipendenza del Consiglio comunale, che ha in realtà funzioni essenziali, in quanto ha il compito importantissimo di definire gli indirizzi politici, economici e sociali che la Giunta deve applicare e soprattutto svolge tali funzioni, in quanto assemblea di rappresentanza della comunità cittadina. Molti assessorati considerano il Consiglio comunale una scocciatura,in spregio alle più elementari regole democratiche. Il M5S ritenendo l’istituzione comunale fondamentale ad una corretta vita partecipativa e democratica dei cittadini, sta cercando di ridare al Consiglio comunale il suo importante ruolo. In caso di totale inerzia degli assessorati rispetto alle deliberazioni del consiglio, si è chiesto l’intervento del Segretario Generale. La democrazia è un valore da difendere.

ELENCO DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE

ELENCO DELIBERAZIONI CONSILIARI COMUNICATE AGLI UFFICI COMPETENTI ALL’ATTUAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *