Edilizia

0

GRANDI CENTRI COMMERCIALI? MEGLIO NEGOZI DI VICINATO E CENTRI COMMERCIALI NATURALI. ORDINE DEL GIORNO M5S

Mentre il Sindaco Romizi progetta estensioni di centri commerciali, senza avere prima proceduto all’adeguamento degli strumenti di programmazione commerciale e urbanistica, alla normativa regionale, dando corpo a progetti che nascono già “vecchi”, il M5S, il 30 gennaio 2018, ha depositato un ordine del giorno, che non solo chiede che si ottemperi a

0

DISTILLERIE DI LORENZO: PIAZZALE ABUSIVO, UN DANNO ALLA COMUNITA’ DI OLTRE 500 MILA EURO. IL M5S CHIEDE L’INIBIZIONE ALL’UTILIZZO

Gli abusi edilizi definitivamente accertati dal Consiglio di Stato, dopo anni di ricorsi, per il M5S meramente strumentali, come noto, non sono stati rimossi dalle Distillerie Di Lorenzo. Un piazzale di quasi 7 mila metri quadri, che ora tocca al Comune di Perugia rimettere in pristino, con un costo stimato, per ora

0

STUDENTATO DI SAN BEVIGNATE – LE DELIBERE DEL 2007 DI APPROVAZIONE DELLA VARIANTE AL PRG – VOTI FAVOREVOLI E CONTRARI. ROMIZI, CONSIGLIERE, SEMPRE ASSENTE. M5S PRESENTA ODG PER LA COMPLETA INEDIFICABILITA’

Che la Soprintendenza, il Comune e la Regione, ciascuno per le proprie competenze, mettano la parola fine, visto, peraltro, che di questo studentato non c’è più bisogno. Che non paghi la città di Perugia per l’inadeguatezza delle istituzioni di ogni livello. Nell’inerzia totale dell’Assessore Barelli (in campagna elettorale severissimo contro il progetto

0

NEWS OPERAZIONI “SOSPETTE”. DOPO IL PROJECT SIPA, IN COMMISSIONE CONTROLLO E GARANZIA ARRIVA LA RISTRUTTURAZIONE E LOCAZIONE DI PALAZZO GROSSI. UN ALTRO PROJECT SENZA RISCHIO D’IMPRESA

Un copione ormai consolidato, le Giunte di sinistra, Locchi e Boccali coniano operazioni “anti-economiche”, secondo il M5S, in violazione della concorrenza, e la Giunta Romizi completa l’opera, con l’assenso dell’oggi Assessore Barelli, che, nell’altra vita, contestava e denunciava e, dopo “l’accaparramento” delle due poltrone, consente e acconsente. Domani, 6 novembre 2017, in Commissione Controllo

0

BARRA DRITTA DEL M5S SU LEGALITA’ E TUTELA DEL TERRITORIO: IL M5S TORNA A DIFFIDARE REGIONE E COMUNE SULLA VICENDA AGRI FLOR

IL TERRITORIO E’ UN BENE COMUNE E  COME TALE VA TRATTATO Nessuna esitazione del M5S rispetto alla tutela della legalità e del territorio. Le battaglie di oltre tre anni stanno finalmente portando risultati importanti. Per la prima volta, il Consiglio Comunale di Perugia, allineandosi alla posizione del M5S, sancisce un impegno preciso

0

VICENDA DISTILLERIE: LA DELIBERA “BIPARTISAN” CHE CERCO’ DI SALVARE IL SALVABILE?

L’ASSENZA STRATEGICA (?) DELL’OPPOSIZIONE CHE OGGI GOVERNA LA CITTA’. ASSENTE ANCHE L’ALLORA CONSIGLIERE ROMIZI! Sui piazzali abusivi, realizzati dalle Distillerie di Lorenzo di Ponte Valleceppi, il Consiglio di Stato ha messo la parola fine e ora spetta al Comune riprendere il procedimento sanzionatorio e intimare le demolizioni di quanto da ormai quasi

0

SCUOLA CARDUCCI-PURGOTTI: TRADITE LE PROMESSE SULLA NUOVA SCUOLA

Era febbraio del 2017, la Giunta Romizi con i consueti toni trionfalistici annunciava: “Entro il mese di marzo 2017 la scuola secondaria di primo grado Carducci-Purgotti in via Fonti Coperte, gravemente danneggiata dal sisma, verrà integralmente demolita; ciò al fine di consentire una completa ricostruzione entro l’anno scolastico 2017-2018. Lo ha deciso

0

QUANDO L’INERZIA DEGLI UFFICI COMUNALI DANNEGGIA LEGALITA’ E CITTADINI ONESTI. IL CONSIGLIO DI STATO SOSPENDE I PROVVEDIMENTI DI RIPRISTINO

Inerzia e ritardi del Comune sull’edificio abusivo di Resina inducono il Consiglio di Stato a sospendere i provvedimenti comunali di ripristino dello stato dei luoghi adottati. Il M5S, sin dall’inizio della consiliatura, è impegnato nel controllo del corretto operato dell’Amministrazione comunale in materia di abusi. Uno dei primi casi trattati, che portarono

0

SICUREZZA EDIFICI SCOLASTICI. IL M5S DEPOSITA ODG URGENTE

Con un ordine del giorno del 12 luglio 2015, approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale, con Deliberazione n. 41, del 07/03/2016, il M5S impegnava il Sindaco e la Giunta ad elaborare un piano di interventi atti a garantire lo svolgimento dell’attività didattica in piena sicurezza oltre che a censire gli istituti scolastici con

0

VICENDA DISTILLERIE DI LORENZO: COME SUL CASO AGRIFLOR, LA MAGGIORANZA TUTELA LO STATUS QUO E ABBANDONA I CITTADINI

Il M5S ritiene che gli abusi edilizi non debbano in alcuna misura essere tollerati, ma la maggioranza del Sindaco Romizi non è dello stesso avviso e, sulla vicenda Distillerie Di Lorenzo, vota la relazione del Consigliere Tracchegiani che salva lo status quo degli abusi edilizi e se ne infischia della tutela di