Trasparenza

0

ACCESSO ATTI SULL’IMPIEGO DEI MILIONI DI EURO SPESI PER L’ACCOGLIENZA: IL MINISTERO DELL’INTERNO ACCOGLIE IL NOSTRO RICORSO CONTRO IL DINIEGO DELLA PREFETTURA DI PERUGIA

Il M5S vuole vederci chiaro sulla gestione dei molti milioni di euro che nella nostra città si spendono per l’accoglienza ai migranti, che coinvolge anche strutture di proprietà del Comune di Perugia; un’accoglienza che non si deve limitare a vitto e alloggio, ma a molti altri servizi ed attività di integrazione. Inoltre,

0

UMBRIA TPL E MOBILITA’ NEGA L’ACCESSO AI VERBALI DELLE ASSEMBLEE E DEI CDA. COSA HANNO DA NASCONDERE AL M5S?

Dopo Gesenu e Umbra Acque, è la volta di Umbria TPL e Mobilità, la nota azienda nata dalla fusione delle aziende del trasporto pubblico regionale, quasi fallita a distanza di meno di due anni dalla sua costituzione e attualmente responsabile della manutenzione della ex FCU. Umbria Mobilità nega al M5S l’accesso ai

0

PERUGIA. LA MASSONERIA CELEBRA SE STESSA, CON IL PATROCINIO DI TUTTI: REGIONE, COMUNE DI PERUGIA, PROVINCE E LE DUE UNIVERSITA’

E’ proprio “universale”! Sul sito della Regione Umbria si legge: “il patrocinio e l’autorizzazione all’utilizzo del logo rappresentano un riconoscimento morale che la Regione Umbria concede a manifestazioni e iniziative ritenute meritevoli di apprezzamento per le finalità che esse si prefiggono“. (http://www.regione.umbria.it/la-regione/patronato-patrocinio-e-logo). Qual è la finalità meritevole di riconoscimento “morale” che tale iniziativa

0

DISTRIBUTORI AUTOMATICI: IL REATO IPOTIZZATO E’ PERMANENTE, MA PER IL COMUNE DI PERUGIA NON SI DEVE FARE NULLA

Guarda caso, pura coincidenza, poche ore dopo, il deposito della richiesta di attivazione del M5S sulla questione distributori automatici, oggetto di indagine penale, di cui il Comune è a conoscenza da almeno un anno, e di cui possiede tutti gli atti rilevanti a corredo dell’avviso di conclusione indagini, di cui si è

0

DISTRIBUTORI AUTOMATICI NELLE SCUOLE E NEGLI UFFICI PUBBLICI. NELL’INERZIA DEL SINDACO ROMIZI, IL M5S ATTIVA LA COMMISSIONE DI CONTROLLO E GARANZIA

Sarebbe un reato permanente, quello contestato dalla Procura della Repubblica nei confronti dei rappresentanti della società cui fa capo la gestione dei distributori automatici negli uffici comunali, giudiziari e nelle scuole, di cui si è letto sulla stampa locale. In tutto 169 distributori automatici e semiautomatici: 48 negli uffici comunali, 97, negli

0

ASSUNZIONI UMBRA ACQUE: ACCESSO ATTI DEL M5S

Le società partecipate dal Comune di Perugia nelle assunzioni devono seguire criteri di trasparenza e rispettare i reali fabbisogni di personale per rendere più efficiente la gestione servizi ed assumere in base al merito non alle raccomandazioni di turno. Umbra Acque, in questi giorni, ha selezionato e sta selezionando personale per rispondere

0

RIFIUTI ZERO: ISTITUITO L’OSSERVATORIO DEI CITTADINI. APPROVATA ALL’UNANIMITA’ LA PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL M5S

I CITTADINI ENTRANO A PALAZZO DEI PRIORI, INSIEME AL PRINCIPIO DI PRECAUZIONE. CONTROLLO E PROPOSTE SULLA PARTITA DEI RIFIUTI. PROMESSA MANTENUTA! Dopo l’approvazione dell’ordine del giorno del M5S, a settembre 2016, ad opera del Consiglio comunale che ha dato la svolta negli indirizzi delle politiche sui rifiuti, spingendo la Giunta Comunale ad

0

CON I SINDACI A 5 STELLE E’ TUTTA UN’ALTRA STORIA, TUTTA UN’ALTRA DEMOCRAZIA: RAPPRESENTANZA+PARTECIPAZIONE

Qui #Roma5Stelle: da mafia capitale alla democrazia diretta http://www.beppegrillo.it/2017/04/qui_roma5stelle_da_mafia_capitale_alla_democrazia_diretta.html Con i Sindaci 5 Stelle è tutta un’altra storia, tutta un’altra democrazia: RAPPRESENTANZA + PARTECIPAZIONE. Sindaco Romizi, di cosa hai paura?! Le nostre PROPOSTE per PERUGIA, talune aspettano di essere attuate, altre sono state bocciate da quelli che in campagna elettorale si dipingevano

0

COMUNE DI PERUGIA: NOMINATO IL DIFENSORE CIVICO DIGITALE

Il Comune di Perugia, da sempre indietro nel processo di digitalizzazione dell’attività amministrativa, in particolare dei procedimenti amministrativi (la cui digitalizzazione oltre a produrre risparmi per l’Ente, cittadini e imprese, sarebbe una ottima garanzia anticorruzione) obbligata per legge, nomina il Difensore Civico Digitale, nella persona del Vice-Segretario Generale Dott.ssa Laura Cesarini. Il

0

VICENDA GESENU. IL M5S CHIEDE L’ATTIVAZIONE DELLA COMMISSIONE CONTROLLO E GARANZIA. CHI HA SBAGLIATO DEVE ASSUMERSI LE SUE RESPONSABILITA’

“Vicenda Gesenu: il M5S chiede l’attivazione della Commissione controllo e garanzia. Chi ha sbagliato deve assumersi le sue responsabilità” Mentre la Giunta Romizi mette un pool di avvocati a difendere Gesenu dai sequestri della Magristratura, il M5S continua la sua battaglia in difesa dei cittadini danneggiati dagli inquinamenti ambientali e dalle tariffe