Sviluppo economico

0

M5S: UN NUOVO PIANO INDUSTRIALE PER GESENU CHE PUNTI ALL’INDUSTRIA DEL RICICLO E ALL’ECONOMIA CIRCOLARE

FACCIA A FACCIA TRA M5S E NUOVO CDA GESENU E, VIENE FUORI CHE LA CHIUSURA DEGLI IMPIANTI PRODUCE EXTRACOSTI STIMABILI, PER IL SOLO 2017, IN 7 MILIONI DI EURO. CHI PAGA? Il 20 ottobre 2017, in Commissione Bilancio, discusso il nostro ordine del giorno per un nuovo piano industriale per Gesenu, che punti al

0

AEROPORTO DI PERUGIA: CANCELLAZIONE VOLI, ROTTE MAI PARTITE. ORDINE DEL GIORNO URGENTE DEL M5S

Potremmo rilanciare il nostro comunicato stampa di aprile 2016, quando con il no alla seconda ricapitalizzazione della Sase (società di gestione dell’aeroporto di Perugia), il M5S denunciava l’assenza di una programmazione turistica integrata e di progetti di marketing territoriale e operativi capaci di supportare il potenziamento dello scalo umbro. E tutto quello

0

PROGETTO ARCONI-PIAZZA DEL SAPERE: LA SOPRINTENDENZA AGISCA A TUTELA DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO, SENZA ESISTAZIONI

 La questione delle caratteristiche strutturali e architettoniche del progetto della Biblioteca degli Arconi, poi trasformato in “Piazza del Sapere”, con il contestuale consolidamento e restauro della Sala Gotica di Palazzo di Capitano del Popolo, approvato dalla Regione Umbria il 20 dicembre 2016, sta assumendo caratteristiche grottesche. Tra chi rivendica, come il PD,

0

VICENDA PERUGINA: NESTLE’ E CGIL ASSENTI IN COMMISSIONE. PER IL M5S UNA MANCANZA DI RISPETTO PER L’ISTITUZIONE CITTADINA, LA CITTA’ E I LAVORATORI

deliberazione consiglio comunale ODG PERUGINA Il M5S ha sempre seguito con grande attenzione le problematiche legate alle annose vicende dello stabilimento di San Sisto, ispirando con il proprio ordine del giorno, di novembre 2014, la Deliberazione del Consiglio Comunale del 15 gennaio 2015, che impegnava il Sindaco a seguire con attenzione la

0

CASO NESTLE’-PERUGINA. TAVOLO DI CONFRONTO TRA RSU E I PORTAVOCE 5 STELLE UMBRI. DEPOSITATO L’ODG AL COMUNE DI PERUGIA

di TIZIANA CIPRINI (PORTAVOCE M5S CAMERA DEI DEPUTATI) “DAL DIBATTITO CON LE RSU, EMERSI PUNTI FONDAMENTALI PER SCONGIURARE GLI ESUBERI, COME IL REPARTO ‘CONFISERIE MONDO’ E BISCOTTI. CONTINUEREMO AD AGIRE SU PIÙ FRONTI CON L’INTENTO DI FAR RISPETTARE L’ACCORDO CHE NESTLÉ HA RIPETUTAMENTE DICHIARATO DI VOLER ATTUARE”   Ad inizio luglio, presso

0

TURISMO ANCORA AL PALO PER ASSENZA DI POLITICHE ADEGUATE. E ANCHE L’AEROPORTO CI RIMETTE: GLI ORGANI DI CONTROLLO ACCENDONO I RIFLETTORI SULLA RICAPITALIZZAZIONE

Il M5S ha sempre ritenuto che l’infrastruttura aeroportuale sia strategica e che vada opportunamente sostenuta, tanto che sostenemmo la prima ricapitalizzazione della consiliatura, visto l’impegno profuso dagli allora rappresentanti della Società e il piano industriale volto a sostenere il ruolo che lo Stato ha riconosciuto al nostro aeroporto. Ma la Società è

0

LAVORI SULLA EX FCU: APPROVATO L’ORDINE DEL GIORNO DEL M5S. RISPETTO DEI TEMPI E NO DISAGI PER I PENDOLARI

UNA MOBILITA’ PUBBLICA EFFICIENTE E’ UNA MISURA DI POLITICA ECONOMICA…IL FERRO UNA RISORSA DA VALORIZZARE E METTERE A SISTEMA Approvato in Commissione Urbanistica l’ordine del giorno del M5S che, in merito ai lavori che interesseranno la ex FCU, che hanno comportato la chiusura della tratta “Perugia Ponte San Giovanni-Perugia S. Anna”, chiede con forza

0

Linee guida per un Piano Energetico e Ambientale Sostenibile. Approvato l’odg del M5S

Il M5S propone un nuovo e diverso approccio, già in linea con le normative europee che entreranno in vigore tra brevissimo, al tema dell’energia e della sostenibilità nel settore delle costruzioni: una nuova cultura nel costruire edifici nuovi e nel recuperare quelli esistenti con al centro la qualità della vita e la

0

AEROPORTO: UNA CRISI ANNUNCIATA. COLPA O DOLO?

Era il dicembre 2014, in Consiglio comunale era in discussione il bilancio della Sase, mentre, arrivava la notizia ancora ufficiosa dell’individuazione dell’Hub Internazionale. Una buona notizia per il nostro aeroporto. Il M5S non si tirava indietro e votava a favore della ricapitalizzazione della Sase, circa 86 mila euro a carico del Comune

0

Accesso ad Internet, Cittadini di serie A, di serie B e di serie C

Il Movimento 5 Stelle nel comune perugino affronta il tema dell’accesso ad Internet, la cosiddetta “Banda larga” cablata e stabile per tutti i Cittadini e le imprese del territorio comunale, nota ancora dolente dopo anni di promesse mancate e obbiettivi non raggiunti. Mentre da un lato si assiste ad un cambiamento, seppur