Mobilità

0

MOBILITA’ PUBBLICA E AUSILI PER NON VEDENTI E IPOVEDENTI. L’ORDINE DEL GIORNO DEL M5S DIVENTA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI PERUGIA

Approvato l’ordine del giorno del M5S sugli ausili della mobilità pubblica per non vedenti ed ipovedenti. Ora la Giunta Romizi deve seguire gli indirizzi del Consiglio. Qui la deliberazione consiliare e i soggetti tenuti a darvi attuazione. MOBILITA PUBBLICA AUSILI NON VEDENTI-IPOVEDENTI E ANZIANITrasmissione Delibera CC_n_96_del_03_09_2018

0

DOPO IL FRECCIA ROSSA CHE COLLEGA PERUGIA A MILANO E TORINO, VOLUTO DA TUTTO IL CONSIGLIO COMUNALE, ORA IL M5S CHIEDE IL COLLEGAMENTO ALTA VELOCITA’ VERSO SUD. L’ AV E’ ESSENZIALE ALLA COMPETITIVITA’ DELL’UMBRIA

L’Alta velocità ferroviaria è essenziale al nostro territorio, sia per esigenze di pendolarismo che per motivi turistici e culturali. Dopo il grande successo del Freccia Rossa che collega Perugia a Milano e Torino, chiesto ed ottenuto dal Consiglio comunale di Perugia, il M5S si è fatto promotore di un ordine del giorno

0

IL RUMORE CI DISTRUGGE MA IL SINDACO E’ SORDO e ASSENTE

Con Deliberazione n. 4 del 8.01.2018 il Comune di Perugia approvava l’ordine del giorno presentato dal Consigliere Michele Pietrelli del Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle avente ad oggetto l’adozione di misure per la riduzione dell’inquinamento acustico causato dal Minimetro; in particolare, il Consiglio Comunale approvava l’impegno, da parte di Sindaco e Giunta a: “valutare,

0

NEWS DAL COMUNE DI PERUGIA – IL VOLANTONE M5S PERUGIA

marzo 2018

0

STAZIONE DI SANT’ANNA: MIGLIORARE I SERVIZI E LA VIGILANZA. IL M5S CHIAMA IN CAUSA LA REGIONE, UMBRIA TPL E MOBILITA’ E RFI. INERZIA TOTALE DEL SINDACO ROMIZI

Dalla chiusura del servizio ferroviario, che ha comportato la limitazione dell’area di parcheggio presso la Stazione di Sant’Anna, data dalla necessità di riservare l’area al Terminal Bus del servizio sostitutivo, come prevedibile, si sono verificati disagi tanto ai cittadini che alle attività commerciali. Problematiche legate ai servizi: bagni in parte chiusi e

0

RUMORE MINIMETRO’: APPROVATO il nostro ordine del giorno per la riduzione dell’inquinamento acustico

Nella seduta del 8 gennaio 2018 il Consiglio Comunale ha approvato  l’ordine del giorno  a firma del Consigliere Michele Pietrelli sulle misure per ridurre l’inquinamento acustico causato dal Minimetro. Dopo anni di funzionamento a pieno regime, infatti, i disagi per le famiglie che abitano in prossimità del passaggio del mezzo non sono

0

Caro Sindaco, se meno vuoi inquinare all’elettrico ti devi adeguare …….

“PRESENTATI DAL CONSIGLIERE PIETRELLI DUE ORDINI DEL GIORNO SULL’ADEGUAMENTO DEL REGOLAMENTO EDILIZIO E SULLA MODERNIZZAZIONE DEL PARCO AUTO COMUNALE” Il Consigliere Michele Pietrelli ha depositato nella giornata di ieri due ordini del giorno riguardanti l’adeguamento del regolamento edilizio e la modernizzazione del parco auto comunale. Il primo riguarda gli obblighi i tema

0

MONOPOLIO DELLA SOSTA A PERUGIA: LA SINISTRA CI “SVENDE” PER COPRIRE I “BUFFI”, LA DESTRA DI ROMIZI RILANCIA

VERGOGNA! Nel 2007, la sinistra, con Locchi, si “inventa” un Project Financing che non sta in piedi e per una opera che ci fanno pagare quasi otto milioni di euro (parcheggio di Pian di Massiano), barattano il monopolio della sosta a Perugia; monopolio presente e futuro. Locchi fa l’accordo, Romizi rilancia e

0

TRASPORTO PUBBLICO A SERVIZIO DEGLI STUDENTI: GRAVI DISSERVIZI, DEPOSITATO ODG URGENTE M5S

Il trasporto pubblico della nostra regione è in sostanziale tracollo, la chiusura della ex FCU, l’inefficienza cronica, i mancati adeguamenti alle necessità dei disabili, come i non vedenti, la mancanza di corsie preferenziali, di piani di spostamento casa-lavoro/studio, mobility manager inerti, un costo del servizio elevatissimo rispetto all’efficienza dello stesso, corse tagliate

0

INCHIESTA UMBRIA TPL E MOBILITA’: GLI ORGANI DI CONTROLLO CONFERMANO LE DENUNCE DEL M5S SULL’INEFFICIENZA DEL TRASPORTO PUBBLICO

Inchiesta Umbria TPL e Mobilità: gli organi di controllo confermano le denunce del M5S sull’inefficienza del TPL e l’inadeguatezza delle direttive impartite dal Sindaco Romizi alla rappresentante del Comune di Perugia, Delia Adriani Il M5S lo denuncia da sempre: alti costi del trasporto pubblico, soprattutto per i cittadini, che hanno subito rincari