Commissione controllo e garanzia

0

NEWS DAL COMUNE DI PERUGIA – IL VOLANTONE M5S PERUGIA

marzo 2018

0

CONTINUA LA SAGA DELLA GIUNTA ROMIZI SULLE ASSUNZIONI. PROTOGONISTA ANCORA L’ASSESSORE BARELLI, CHE ASSUME UN FEDELISSIMO, SALTANDO UNA GRADUATORIA DI 1458 PERSONE. M5S ATTIVA COMMISSIONE CONTROLLO E GARANZIA

Continua la saga della Giunta Romizi sulle assunzioni. E il protagonista è ancora lui, l’Assessore Barelli, che, dopo l’assunzione del suo ex segretario in Gesenu, rimpingua le fila dei suoi collaboratori e procede ad una nuova assunzione, disattendendo l’elenco di ben 1.458 persone che hanno risposto all’avviso pubblico fatto dal Comune di

0

PERUGIA. DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE. LA GIUNTA ROMIZI AVRA’ ATTUATO GLI INDIRIZZI DEL CONSIGLIO?

A tre anni e mezzo dall’inizio della consiliatura (giugno 2014), il M5S chiede conto alla Giunta Romizi dello stato di attuazione degli indirizzi definiti dal Consiglio Comunale con le plurime deliberazioni adottate. Ad ogg, infatti, nonostante plurime richieste del M5S, in sede di conferenza dei gruppi consiliari al Presidente Varasano, lo stesso non ha

0

OFFICINA SOCIALE UMBRA- ARCI …E LA TERRAZZA E’ GRATIS. PER IL M5S UN ALTRO USO NON CORRETTO DEL PATRIMONIO PUBBLICO

Portammo mesi fa una questione importante in commissione controllo e garanzia. Locali del Comune di Perugia dati in concessione all’Officina sociale umbra (Umbrò), in Via S. Ercolano per attività di ristorazione, bar, per uso commerciale, il tutto, in parte oggetto dei finanziamenti del Piano Urbano complesso, per cui metà degli investimenti vengono

0

NEWS OPERAZIONI “SOSPETTE”. DOPO IL PROJECT SIPA, IN COMMISSIONE CONTROLLO E GARANZIA ARRIVA LA RISTRUTTURAZIONE E LOCAZIONE DI PALAZZO GROSSI. UN ALTRO PROJECT SENZA RISCHIO D’IMPRESA

Un copione ormai consolidato, le Giunte di sinistra, Locchi e Boccali coniano operazioni “anti-economiche”, secondo il M5S, in violazione della concorrenza, e la Giunta Romizi completa l’opera, con l’assenso dell’oggi Assessore Barelli, che, nell’altra vita, contestava e denunciava e, dopo “l’accaparramento” delle due poltrone, consente e acconsente. Domani, 6 novembre 2017, in Commissione Controllo

0

MONOPOLIO DELLA SOSTA A PERUGIA: LA SINISTRA CI “SVENDE” PER COPRIRE I “BUFFI”, LA DESTRA DI ROMIZI RILANCIA

VERGOGNA! Nel 2007, la sinistra, con Locchi, si “inventa” un Project Financing che non sta in piedi e per una opera che ci fanno pagare quasi otto milioni di euro (parcheggio di Pian di Massiano), barattano il monopolio della sosta a Perugia; monopolio presente e futuro. Locchi fa l’accordo, Romizi rilancia e

0

INDENNITA’ DI DISAGIO AMBIENTALE: SCONTO SULLE TARIFFE OFFESA AI CITTADINI CHE VIVONO IL DISAGIO DELLE DISCARICHE

Occorrono investimenti su progetti di risanamento ambientale, sulla prevenzione degli inquinanti, sullo stato di salute di territorio e cittadini. Lo sconto proposto dalla Giunta Romizi sulla tariffa/imposta della Tari è offensiva per i cittadini e alimenta la cultura deleteria dello scambio: salute-denaro. Stop anche all’impiego illegittimo di risorse per marciapiedi e illuminazione,

0

QUANDO L’INERZIA DEGLI UFFICI COMUNALI DANNEGGIA LEGALITA’ E CITTADINI ONESTI. IL CONSIGLIO DI STATO SOSPENDE I PROVVEDIMENTI DI RIPRISTINO

Inerzia e ritardi del Comune sull’edificio abusivo di Resina inducono il Consiglio di Stato a sospendere i provvedimenti comunali di ripristino dello stato dei luoghi adottati. Il M5S, sin dall’inizio della consiliatura, è impegnato nel controllo del corretto operato dell’Amministrazione comunale in materia di abusi. Uno dei primi casi trattati, che portarono

0

PARCHEGGI: LA GIUNTA ROMIZI SULLA SCIA DELLA GIUNTA LOCCHI. ESPOSTO DEL M5S

Il M5S accende i riflettori sugli atti che hanno portato alla concessione in monopolio della gestione dei parcheggi a Perugia, che, la Giunta Romizi, con la recente ed ennesima revisione della convenzione tra il Comune di Perugia e Sipa, ha, di fatto, rafforzato, ipotecando ulteriormente il futuro della mobilità della città di

0

DISTRIBUTORI AUTOMATICI: IL REATO IPOTIZZATO E’ PERMANENTE, MA PER IL COMUNE DI PERUGIA NON SI DEVE FARE NULLA

Guarda caso, pura coincidenza, poche ore dopo, il deposito della richiesta di attivazione del M5S sulla questione distributori automatici, oggetto di indagine penale, di cui il Comune è a conoscenza da almeno un anno, e di cui possiede tutti gli atti rilevanti a corredo dell’avviso di conclusione indagini, di cui si è