Linee guida per un Piano Energetico e Ambientale Sostenibile. Approvato l’odg del M5S

Il M5S propone un nuovo e diverso approccio, già in linea con le normative europee che entreranno in vigore tra brevissimo, al tema dell’energia e della sostenibilità nel settore delle costruzioni: una nuova cultura nel costruire edifici nuovi e nel recuperare quelli esistenti con al centro la qualità della vita e la salute delle persone. Qualità della vita e salute che avranno un benefico riscontro nella riduzione degli impatti sanitari generati dall’edilizia corrente, di scarsa qualità ed energivora, dalla cattiva qualità dell’aria interna ed esterna e da temperatura interne inadeguate, con una riduzione dei costi sanitari per le patologie connesse. Soprattutto a carico di bambini ed anziani.

Non solo economia nelle spese sanitarie, però, ma anche una reale e concreata opportunità di ripresa per un settore strategico, quale quello delle costruzioni, che vive oggi una prolungata e drammatica crisi. Da questa si potrà uscire solamente, come confermano tutti i trend internazionali, attraverso il rinnovamento della capacità di costruire e di riqualificare edifici con interventi di qualità a basso impatto energetico ed ambientale.

Per far questo è prioritariamente necessario educare i cittadini alla necessità ed alla importanza di questo cambiamento. Un cambiamento che deve essere manifestato con esempi concreti che, al di là degli obblighi normativi, rendano visibili e concretamente tangibili gli effetti positivi sulla vita delle persone.

In questo senso lo strumento di indirizzo proposto dal M5S, oggi approvato, costituisce un importante punto di partenza verso un diverso modello di edilizia e di città molto più attenti ai bisogni ed alle necessità dei cittadini.

Grazie a Francesco Masciarelli e Marco Camilloni per il prezioso lavoro svolto nella stesura dell’ordine del giorno.

MoVimento 5 Stelle Perugia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *