0

RIFIUTI E MAGGIORI COSTI: IL M5S STA DALLA PARTE DEI CITTADINI. IL SINDACO ROMIZI DA CHE PARTE STA?

Interrogazione urgente del M5S Ambiguo e sfuggente il comportamento del Sindaco Romizi sulla partita dei rifiuti e nessuna smentita dopo le dichiarazioni dei consiglieri Gesenu di nomina pubblica, secondo cui saranno i comuni a dover pagare i maggiori costi di conferimento dei rifiuti dopo il blocco degli impianti. Una dichiarazione inequivocabile già

0

IL SINDACO POMPIERE NON SPEGNE IL FUOCO DEI RIFIUTI

QUELLA DEI RIFIUTI E’ UNA PARTITA SEMPRE PIU’ COMPLICATA. 20 MILIONI DI IPOTESTI DI TRUFFA A CARICO DEI CITTADINI, IL M5S GIA’ A DICEMBRE 2016 HA DIFFIDATO CHI PENSA DI FAR PAGARE AI CITTADINI I MAGGIORI COSTI E CHI PENSA DI EMETTERE BOLLETTE SENZA AVERE RIFATTO PRIMA I CONTI! CARO SINDACO ROMIZI,

0

AMIANTO: QUAL E’ LA SITUAZIONE A PERUGIA? INTERROGAZIONE URGENTE DEL M5S

Ci cominciammo ad occupare della questione amianto si per gli edifici abbandonati che in relazione alle tubazioni idriche con una interrogazione del 2014. Non ci risultano mappature delle situazioni critiche che riguardino nel dettaglio il Comune di Perugia, ma sono visibili strutture abbandonate che andrebbero monitorate. Si prenda ad esempio il mercato

0

AGRI.FLOR: LA USL CONFERMA L’IMPATTO DELLE IMMISSIONI ODORIGENE SULLA QUALITA’ DELLA VITA

PRIMI RISCONTRI DOPO LA DIFFIDA DEL M5S Con il diniego del Comune di Perugia, in ordine alla conformità urbanistico-edilizia delle opere necessarie all’adeguamento alle BAT, l’impianto di compostaggio Agri.Flor sta di fatto funzionando senza i necessari ulteriori accorgimenti per contenere le immissioni odorigene più volte denunciate dai cittadini e dal Comitato Antipuzza.

0

RIFIUTI: IL MONDO DEI SOGNI DELL’ASSESSORE BARELLI NON CORRISPONDE AI NUMERI. IL CASSONETTO MOBILE PROPOSTO DAL M5S FUNZIONA, VA POTENZIATO

Per il M5S non si spiega il pervicace atteggiamento dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Perugia, Urbano Barelli, che si ostina a difendere l’indifendibile. I rifiuti e Gesenu la fanno da padrone. Innanzitutto, si insiste con il fornire i soli dati della raccolta differenziata, senza indicare quelli del riciclo (tra tre anni per obbligo di legge

0

DA OGGI, A PERUGIA, L’AMMINISTRAZIONE E’ CONDIVISA. GRAZIE AL M5S

Approvato all’unanimità il Regolamento sull’Amministrazione Condivisa! Due anni e mezzo di lavoro del M5S e della Prima Commissione, con il contributo di tanti: primo fra tutti il Prof. Gregorio Arena, cui si aggiungono la Prof. Alessandra Valastro, la Law Clinic dell’Università di Perugia, consiglieri e rappresentanti di altri comuni. Grazie a tutti! Ora, occorre applicarlo

0

VACCINI: RESOCONTO AUDIZIONE del Comitato per la Libera Scelta Consapevole -1 Febbraio 2017 – Comune di Perugia

L’audizione si è svolta a partire dalle ore 15 ed è stata strutturata fornendo ad entrambe le parti 30 minuti di tempo totali e 15 minuti di tempo alla rappresentanza dei cittadini (ottenuti dopo diverse richieste alla luce del fatto che questa audizione speciale nell’iter procedurale è stata concessa proprio su esplicita

0

IL FIATO SUL COLLO DEL M5S IN CONSIGLIO COMUNALE. QUANDO L’OPPOSIZIONE C’E’ SI VEDE … E SI SENTE!

Sabato 4 febbraio, ore 16:00, Sala della Vaccara-Palazzo dei Priori – Perugia Oltre due anni e mezzo di attività di controllo in Consiglio comunale: Gesenu, Agriflor, Ostelli, Distillerie Di Lorenzo, Indennità di disagio ambientale, concorsi e gare, Bando comunicazione, Perugia 1416, Fotovoltaico Palaevangelisti, Officina sociale umbra e tante altre battaglie. I casi Fotovoltaico Palaevengelisti

0

ACQUA: TARIFFE ALTE E POCHI INVESTIMENTI. UMBRA ACQUE ANCORA INADEMPIENTE SUI CANONI AI COMUNI. M5S DEPOSITA ODG E INTERROGAZIONE URGENTE

TARIFFE ALTE, POCHI INVESTIMENTI, PERDITE DI RETE INACCETTABILI, DISSERVIZI E INADEMPIMENTI SUI CANONI DOVUTI AI COMUNI. SU UMBRA ACQUE INTERVIENE DI NUOVO IL M5S Ormai di un anno fa l’interrogazione del M5S sull’andamento del servizio idrico nella nostra città, sugli aumenti tariffari costanti e consistenti e sullo stato degli investimenti. E le

0

CASO AGRI.FLOR: IL M5S DEPOSITA LA RELAZIONE IN COMMISSIONE CONTROLLO E GARANZIA E DIFFIDA IL SIDACO ROMIZI

  IL SINDACO DEVE INTERVENIRE A TUTELA DELLA COLLETTIVITA’. BASTA FARE FINTA DI NULLA! Si sono chiusi i lavori della Commissione controllo e garanzia sul caso Agriflor e il Movimento 5 Stelle ha depositato la relazione conclusiva, con la quale ribadisce la totale illegittimità delle autorizzazioni rilasciate alla società Agri.Flor, che gestisce,